Lattice naturale 100% latexco - Progetto Notte - Sistemi di riposo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lattice naturale 100% latexco

Prodotti > MATERASSI

Questo materasso in Lattice Naturale al 100% prodotto dalla Latexco e distribuito dalla “Progetto Notte di Palermo”, si adatta ergonomicamente alla conformazione del corpo.
Le 7 zone a densità differenziata evitano compressioni alle parti sporgenti favorendo una giusta circolazione.

Il lattice naturale al 100% è un materiale estratto esclusivamente dall' albero della gomma (Haevea Brasiliensis) e possiede caratteristiche naturali analleriche ed antibatteriche. La sua elevata resilienza applicata al riposo gli permette di seguire la fisionomia dell' utilizzatore sostenendone il peso senza perdere mai la forma

E' ormai noto da tempo che un buon riposo notturno giovi alla salute e all'umore. Indolenzimenti vari e senso di stanchezza al risveglio, dovuti a posture scorrette, possono talvolta essere risolti con l'acquisto di materassi di buona qualità. Tra i più innovativi presenti in commercio sono da segnalare quelli in lattice naturale o sintetico, oggigiorno abbastanza diffusi grazie alle loro interessanti proprietà elastiche e sanitarie.

A cosa servono
Considerando che un terzo della nostra vita si trascorre dormendo, si comprende quanto sia importante scegliere un materasso dalle caratteristiche appropriate. Dormire bene significa, infatti, affrontare la giornata con maggiori energie e lucidità, con tutte le conseguenze positive che ne derivano. Il materasso ha subito, nel corso degli anni, una notevole evoluzione, passando dai primi modelli in lana, molto pesanti e difficoltosi da mantenere puliti, ai materassi a molle, certamente più funzionali e comodi. Le ultime novità sul mercato sono oggi i memory foam, quelli in futon e in lattice. Questi ultimi, grazie alle diverse campagne pubblicitarie, condotte anche attraverso le televendite, sono forse i più conosciuti e richiesti.

Il lattice è un liquido naturale, dal colore biancastro, estratto dall'albero della gomma (Hevea Brasiliensis) che, attraverso diversi processi di lavorazione, è trasformato nella forma solida. Quest'ultima è dotata d'interessanti proprietà che lo rendono un materiale ideale per la fabbricazione di materassi. La sua struttura interna, ad esempio, è costituita da micro celle che, consentendo una buona circolazione dell'aria, lo rendono traspirabile. Tale proprietà è ancora più evidente se si utilizzano reti adeguate di supporto, come quelle a doghe in legno.

Il materasso in lattice ha un alto grado di elasticità, che lo rende in grado di sopportare notevoli sollecitazioni senza subire deformazioni permanenti. Si adatta perfettamente, inoltre, alla forma del corpo, garantendo un salutare riposo. Grazie alla sua flessibilità è anche indicato per i letti che permettono l'elevazione meccanica o elettrica della zona del capo o dei piedi, a differenza dei materassi a molle che sono molto più rigidi. Per ciò che riguarda le proprietà igieniche è importante ricordare che si tratta di un prodotto anallergico che funge anche da battericida e germicida, inibendo la proliferazione del fastidioso acaro della polvere. E', inoltre, spesso consigliato per alleviare alcune patologie artritiche o lombari, acuite da posture scorrette assunte durante la notte e sembra che sia anche in grado di attenuare il fastidioso russamento notturno, specialmente se associato a guanciali ergonomici.


La dicitura materassi in lattice naturale al 100% non è del tutto corretta in quanto, essendo il latte di lattice un liquido, in cui sono disperse finissime particelle di gomma, la trasformazione in solido (schiuma di lattice) richiede inevitabilmente l'aggiunta di tensioattivi e gelificanti che ne abbassano la percentuale effettiva minima all'85%. Il processo che rende il lattice solido, elastico e resistente è denominato vulcanizzazione e lo schiumogeno utilizzato è l'aria. Nella fabbricazione dei materassi, accanto al lattice di origine naturale si utilizza anche quello sintetico, ricavato dalla polimerizzazione dello stirene con il butadiene, che mostra proprietà simili ma è più rigido rispetto a quello naturale . In questi casi compare la dicitura lattice al 100%, utilizzata anche per gli articoli in cui sono presenti entrambe le varietà di lattice, ma non altri materiali sintetici come il poliuretano o la gommapiuma.

Esistono, alcuni prodotti dal nome ingannevole che contengono al loro interno la desinenza latex, pur essendo costituiti da materiali di tutt'altra natura. Attirano talvolta l'attenzione, avendo costi incredibilmente bassi, ma non sono certamente dotati delle proprietà e delle caratteristiche di quelli originali. Un materasso di buona qualità deve anche essere provvisto di un rivestimento adeguato e i migliori sono in fibre naturali, anallergici e trattati in maniera da garantire la massima igiene. I modelli sfoderabili sono certamente la scelta ottimale poiché semplificano le operazioni di pulizia essendo lavabili, nella maggior parte dei casi, anche in lavatrice. Da non dimenticare, infine, che l'acquisto di un materasso in lattice può rivelarsi quasi inutile se le reti e i cuscini di casa sono ormai un po' malandati. Per ottenere il massimo beneficio è in genere consigliabile l'acquisto in contemporanea di guanciali opportuni e di reti a doghe in legno, che permettono una migliore traspirazione.

 
Progetto Notte di Billitteri Vito -Sistemi di riposo Palermo
Via Giuseppe Pipitone Federico 80/F 90144 Palermo 0917845010
P.Iva 05964200827
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu